030301952

info@jpmservice.it

Via Gioberti 43

25128 Brescia

9.00-13:00 // 14:00-18:00

Sabato e Domenica Chiuso

Bando Formazione Brescia

SOGGETTI BENEFICIARI

Formazione e aggiornamento professionale è il nuovo bando promosso dalla CCIAA di Brescia, con una dotazione finanziaria di 600 mila euro.

Possono aderire le imprese di tutti i settori economici con i seguenti limiti dimensionali:

  • imprese industriali –> massimo 200 dipendenti e fatturato non superiore a 40 milioni di euro;
  • piccole e medie imprese commerciali, turistiche, agricole –> massimo 40 dipendenti;
  • imprese artigiane –> fatturato non superiore a 7 milioni di euro.

Le imprese devono inoltre rispettare i seguenti requisiti:

  • avere sede legale e/o operativa nella Provincia di Brescia;
  • essere in regola con i contributi dovuti agli Enti Previdenziali;
  • essere in regola con il pagamento del diritto camerale annuale;
  • rispettare il Regime de minimis;
  • non essere soggette ad amministrazione controllata, a concordato preventivo o a fallimento.

 

INTERVENTI AMMISSIBILI

Gli investimenti finanziabili riguardano la partecipazione a corsi di formazione e aggiornamento professionale da parte del titolare dell’azienda, dal legale rappresentante, dal socio lavorante, dall’amministratore nonchè dai dipendenti dell’impresa con data di inizio non antecedente al 1° gennaio 2021 e non posteriore al 31 dicembre 2021.

La formazione deve essere attinente all’oggetto sociale dell’impresa, con esonero dei corsi di formazione obbligatoria (ad es. sicurezza sul lavoro).

ENTITA' CONTRIBUTO

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perso pari al 50% della spesa, sino ad un massimo di € 5.000,00. Le spese devono essere sostenute nel periodo compreso tra l’01/01/2021 ed il 31/12/2021.

Spesa minima per accedere all’agevolazione: € 700,00 (al netto di Iva).

PRESENTAZIONE RICHIESTA

Le domande si possono presentare a partire dal 25 gennaio 2022.

Ti interessa questa agevolazione?