Finanziamento a tasso agevolato per lo sviluppo aziendale

Regione Lombardia sostiene le attività imprenditoriali lombarde che sono volte all’innovazione e allo sviluppo competitivo sul mercato interno ed internazionale. In particolare la Linea FRIM 1 – sviluppo aziendale si rivolge a tutte quelle imprese che intendono effettuare investimenti di ammodernamento o ampliamento produttivo.

SOGGETTI BENEFICIARI
Soggetti beneficiari sono tutte le micro, piccole e medie imprese lombarde che rientrino in uno dei seguenti settori:

  • Manifatturiero;
  • Settore delle costruzioni;
  • Artigiani;
  • Imprese di servizi (solo alcune categorie).

IMPORTO AGEVOLAZIONE
L’agevolazione consiste in un finanziamento a tasso agevolato pari al 100% dell’investimento presentato. Il cofinanziamento avviene:

  • per il 50% attraverso il fondo regionale;
  • per il restante 50% attraverso un istituto bancario convenzionato con Regione Lombardia.

Il tasso sulla quota regionale è un tasso fisso del 0,50%.

L’importo del finanziamento può essere da un minimo di € 20.000,00 ad un massimo di € 1.500.000,00.

SPESE AMMESSE
Sono ammesse tutte le spese a preventivo riguardanti:

  • Opere murarie, opere di bonifica, impiantistica e costi assimilati;
  • Macchinari, impianti specifici ed attrezzature, arredi – nuovi di fabbrica o usati;
  • Sistemi gestionali integrati (software & hardware);
  • Acquisizione di marchi, brevetti, e licenze di produzione;
  • Spese di commissione per garanzie;
  • Spese generali.

PRESENTAZIONE RICHIESTA DI CONTRIBUTO
Le domande possono essere presentate fino ad esaurimento dei fondi.