Regione Lombardia: contributo a fondo perduto fino a 40 mila euro per alberghi, ristoranti, pubblici esercizi

Pubblicato da Regione Lombardia il bando “Turismo e attrattività” con un dotazione finanziaria di 32 milioni di euro.

Possono aderire all’agevolazione le PMI con sede in Lombardia aventi i seguenti codici ateco:

  • 55 alloggi (escluse le attività di alloggio connesse alle aziende agricole) alberghi, villaggi turistici, ostelli, rifugi, B&B, colonie, aree di campeggio
  • 56 attività dei servizi di ristorazione (esclusi 56.2) ristoranti, gelaterie, pasticcerie, bar e altri esecizi simili senza cucina

bando-turismo-attrattività

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 40% della spesa complessiva fino ad un massimo di:

  • € 40.000,00 per i soggetti in forma imprenditoriale;
  • € 15.000,00 per i soggetti in forma non imprenditoriale (B&B che svolgono attività economica).

Sono ammesse una serie di spese, a partire dalla data di presentazione della domanda:

  • arredi, impianti, macchinari e attrezzature;
  • acquisto di hardware e software;
  • opere edili, murarie e impiantistiche;
  • progettazione e direzione lavori sino ad un massimo del 8% delle spese relative ad opere.

Le domande si possono presentare dal 02 maggio 2017 e sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il n. 030/301952 oppure compilare il form.