Contributo per acquisto auto

Regione Lombardia ha pubblicato un bando per la sostituzione di autoveicoli inquinanti con veicoli a basso impatto ambientale destinati al trasporto di persone rivolto a soggetti privati residenti in Lombardia.

DOTAZIONE FINANZIARIA
La dotazione finanziaria per il presente bando ammonta a 18 milioni di euro.

SOGGETTI BENEFICIARI
Possono beneficiare dell’agevolazione i soggetti privati (persone fisiche) residenti in Lombardia ed in regola con il pagamento della tassa automobilistica.

ENTITA’ AGEVOLAZIONE
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto per l’acquisto, con contestuale radiazione di un veicolo inquinante (demolizione o esportazione all’estero), di un’autovettura categoria M1 in grado di garantire zero o bassissime emissioni inquinanti.
I parametri considerati sono polveri sottili (PM10), ossidi azoto (NOx) e anidride carbonica (CO2).
Il contributo massimo (calcolato in base alle diverse emissioni) può arrivare sino a 8 mila euro.
Il contributo è massimo nel caso di acquisto di un’auto elettrica.

CARATTERISTICHE VEICOLI
Il veicolo demolito e quello acquistato devono essere intestati alla medesima persona fisica richiedente l’accesso al contributo. Le caratteristiche dei veicoli ammessi sono:

VEICOLO VECCHIO
Proprietà del soggetto richiedente al 26/09/2019
Autoveicolo benzina fino a EURO 2/II
Autoveicolo diesel fino a EURO 5/V incluso

VEICOLO NUOVO
Essere
almeno EURO 6 (si consigliano vetture a partire da EURO 6D- temp e EURO 6D).
E’ ammesso anche l’acquisto di veicoli usati rispondenti ai requisiti di emissione richiesti, purchè intestati ad una casa produttrice o ad un concessionario.
Sono ammessi i veicoli per i quali il venditore applica uno sconto almeno del 12% sul prezzo di listino del modello base. Il listino da considerare è quello del 1° agosto 2019.

SPESE AMMISSIBILI
Gli interventi devono essere effettuati a partire dal 15 ottobre 2019.
Sono ammesse a contributo le spese, al netto dell’IVA, relative all’acquisto della nuova vettura. E’ ammesso anche l’acquisto tramite la forma del leasing finanziario, purchè:

1. Sia previsto l’obbligo di trasferimento della proprietà del veicolo, mediante il riscatto, alla fine della locazione;
2. Il maxi canone di anticipo (al netto dell’IVA) sia di importo almeno pari all’ammontare del contributo richie
sto.

Non è ammesso l’acquisto tramite la forma del noleggio.

PRESENTAZIONE DOMANDE
Le domande si possono presentare dal 15 ottobre 2019 e sino ad esaurimento dei fondi disponibili.

IL CONTIBUTO E’ CUMULABILE CON ALTRI INCENTIVI DIVERSI DA QUELLI PREVISTI DAL PRESENTE BANDO.