Contributi per l’alternanza scuola lavoro

La Camera di Commercio di Brescia ha stanziato 200 mila a favore delle micro piccole e medie imprese bresciane che promuovono percorsi di alternanza scuola lavoro per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei centri di formazione professionale.

alternanza-scuola-lavoro-2018-brescia

SOGGETTI BENEFICIARI
Possono aderire all’agevolazione le imprese che rispettano i seguenti criteri:

  • Avere sede legale o operativa in provincia di Brescia;
  • Essere MPMI impresa;
  • Essere in regola con il DURC;
  • Non essere soggette ad amministrazione controllata, a concordato preventivo o fallimento;
  • Iscritte al Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro.

AGEVOLAZIONE
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, modulato come segue:

  • € 800,00 per la realizzazione da 1 a 3 percorsi individuali;
  • € 1.100,00 per la realizzazione da 4 a 6 percorsi individuali;
  • € 1.400,00 per la realizzazione di 7 o più percorsi individuali.

INTERVENTI AMMESSI
Sono ammesse ad agevolazione le attività di accoglienza di studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei centri di formazione professionale relative a percorsi di alternanza scuola-lavoro.

I percorsi di alternanza devono essere attivati e terminati nel periodo dal 01.01.2018 al 31.07.2018.

Sono ammessi anche i percorsi riferiti all’anno scolastico 2017/2018 attivati prima del 01.01.2018 il cui svolgimento sia terminato successivamente al 01.01.2018.

PRESENTAZIONE DOMANDE
Le domande si possono presentare dal 25 settembre 2018 e sino ad esaurimento delle risorse disponibili.