Bando STOREVOLUTION

Pubblicato da Regione Lombardia il nuovo bando dedicato alle imprese commerciali, denominato “Storevolution” con uno stanziamento di 9,5 milioni di euro.

SOGGETTI BENEFICIARI
Possono presentare domanda le imprese commerciali con almeno un punto vendita in Lombardia e con codice ateco primario G47. I soggetti devono inoltre rispettare i seguenti requisiti:

  • essere micro, piccola o media impresa;
  • avere una sede operativa in Lombardia;
  • essere in regola con il pagamento dei contributi previdenziali;
  • non essere soggetti ad amministrazione controllata, a concordato preventivo o fallimento;
  • avere legali rappresentanti, amministratori, soci per i quali non sussistono cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 del D.Lgs 06/09/2011 n. 159 (leggi antimafia).

bando-storevolution-regione-lombardia

ENTITA’ AGEVOLAZIONE
Le imprese possono aderire all’agevolazione in forma singola o in forma aggregata, in quest’ultimo caso l’aggregazione deve essere composta da un minimo di sei imprese commerciali aventi codice atteco G47.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto ed è definito come segue:

  • domanda in forma singola
    contributo: 50%
    massimo contributo: € 20.000,00
    minimo spesa: € 10.000,00
  • domanda in forma aggregata
    contributo: 60%
    massimo contributo: € 60.000,00
    minimo spesa: € 20.000,00

INTERVENTI  E SPESE AMMESSE
I progetti possono riguardare i seguenti interventi:

  • organizzazione del back-end;
  • sviluppo di servizi front-end e customer experience;
  • omnicanalità con integrazione con la dimensione del retail online;
  • ristrutturazione totale del punto vendita e investimenti per la sostituzione di arredi.

Sono ammesse le spese sostenute dal 01/12/2017 e sino a 15 mesi dalla data di ammissione della domanda e possono riguardare le seguenti voci:

  • acquisto di arredi;
  • opere edili-murarie e impiantistiche;
  • macchinari, attrezzature e hardware;
  • software, licenze software e canoni;
  • servizi di consulenza;
  • servizi di formazione.

PRESENTAZIONE DOMANDE
Le domande possono essere presentate dal 10 settembre 2018 e sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il n. 030/301952.