Bando Disegni +3

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico e l’Unioncamere per la valorizzazione dei disegni/modelli sui mercati nazionale e internazionale con una dotazione finanziaria di € 4.700.000,00.

Possono aderire all’agevolazione tutte le micro, piccole e medie imprese con sede legale e operativa in Italia che siano titolari o abbiano in licenza un disegno o modello registrato. Il contributo, in conto capitale, è pari all’80% delle spese ammissibili con i seguenti limiti:

  1. FASE 1 PRODUZIONE: importo massimo € 65.000,00;
  2. FASE 2 COMMERCIALIZZAZIONE: importo massimo € 15.000,00

Sono ammissibili le spese sostenute successivamente alla data di registrazione del disegno o modello e in ogni caso non antecedenti alla data di pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale, in particolare relative a:

  1. ricerca sull’utilizzo dei nuovi materiali;
  2. realizzazione di prototipi e stampi;
  3. consulenza tecnica relativa alla catena produttiva;
  4. consulenza legale relativa alla catena produttiva;
  5. consulenza specialistica nell’approccio al mercato (strategia, marketing, vendita, comunicazione);
  6. consulenza specialistica nella valutazione tecnico-economica del disegno/modello e per l’analisi di mercato, ai fini della cessione o della licenza del titolo di proprietà indistriale;
  7. consulenza legale per la stesura di accordi di cessione della titolarità o della licenza del titolo di proprietà industriale;
  8. consulenza legale per la stesura di eventuali accordi segretezza.

Per maggiori chiarimenti contattare il n. 030/301952 oppure compilare il form.