Casi di successo bando Inail: finanziata l’impresa Ambrafarm

Sempre nell’ambito del Bando Inail, che permette alle imprese di ottenere un contributo a fondo perduto fino ad un massimo di € 130.000,00, parliamo di un altro caso di successo.

E’ il caso dell’impresa Ambrafarm, con sede a Leno in provincia di Brescia, che si occupa da diversi anni della produzione e commercializzazione di prodotti di para-farmaceutici ed erboristici.

Nata per volontà del suo fondatore, Ambrogio Giovanni, l’azienda fornisce oggi un’ampia gamma di prodotti derivanti dal brevetto Gin Pent – una pianta dalle proprietà benefiche utile per contrastare diverse tipologie di disturbi.

ambrafarm-bando-inail

ambrafarm-gin-pent

Nel corso del 2015, per migliorare le condizioni di salute e sicurezza dei propri lavoratori, l’impresa ha progettato un importante investimento in acquisto di nuovi macchinari. Progetto che grazie al contributo del Bando Inail, concesso a dicembre 2015, verrà realizzato nei prossimi mesi del 2016.

Siamo soddisfatti del risultato ottenuto sul bando Inail, considerando anche la difficoltà data dalla procedura di click day. Certamente l’agevolazione è un importante aiuto per la nostra azienda, che ci permetterà di offrire delle condizioni lavorative migliori ai nostri dipendenti. Per l’ottenimento del contributo, ci siamo avvalsi della consulenza di JPM Service, realtà giovane e molto professionale che ci ha aiutato anche nell’ottenimento di altre agevolazioni” le parole del titolare Ambrogio Giovanni.